Ricette golose di una paziente oncologica


Menu da 1500 calorie
Proteine gr 60
Lipidi gr 58
Glucidi gr 188

COLAZIONE
Spremuta di 2 arance con 2 cucchiaini di zucchero, una fetta di pane tostato da 30gr, un cucchiaino di marmellata agli agrumi circa 15gr.

PRANZO
Pasta lunga 80gr con pomodoro 150gr, cipolla 6gr e basilico fresco.
Spaghetti pomodoro e basilico



Tritare finemente la cipolla e imbiondirla nell’olio.
Aggiungere i pomodori freschi frullati.
A fine cottura aggiungere le foglie di basilico.
Lessare la pasta al dente e condirla con il sugo preparato.
.                                                                                                                                                               Petto di pollo100gr  marinato con patate 200gr  al profumo di rosmarino.
Grigliare il pollo fino a completa cottura e lasciare riposare per 5 minuti. Marinare per circa 30 minuti con 1/2spicchio di aglio tritato, 1 cucchiao scarso di origano fresco tritato, il succo di 1/4 di limone, sale e pepe q.b. Sbucciare le patate e tagliarle a pezzi non molto grossi.
 In una teglia aggiungere le patate condite con olio, poco sale e pepe e molto rosmarino. Mescolare e infornare a 180° per circa 30 minuti.

Pollo marinato con patate
CENA
Feta greca 100gr alla piastra con olive e pomodorini, pane 50gr, 4/5 clementine.

Porre la feta in un foglio di carta stagnola, poi adagiare sopra i pomodorini tagliati
a metà e le olive. Chiudere completamente la carta stagnola. Appoggiare su una piastra calda per circa 10 minuti.

Menù da 2000 Kcal
Proteine g 87
Lipidi g 77
Glucidi g 252
COLAZIONE:
Un cappuccino e due fette biscottate con un cucchiaino di marmellata.
SPUNTINO:
Una banana.

PRANZO:
Fettuccine al pesto di basilico, olio e.v.o. 10gr, parmigiano 5gr, pinoli 20gr, aglio q.b.
Fettuccine al pesto
Lavare ed asciugare le foglie di basilico. Unire i pinoli e lo spicchio d’aglio.
Frullare fino a ridurre tutto in crema insieme al parmigiano e all’olio d’oliva.
Lessare le fettuccine al dente, aggiungere il pesto al momento e servire ben caldo. 
Orata 150gr al forno con 4 pomodorini pachino, 1 rametto di rosmarino, 2 foglie di alloro, 3 spicchi d'aglio, 10gr oilio e.v.o. e sale q.b.
Orata al forno
Accendere il forno a 180°. Squamare l’orata, aprirla sulla pancia a partire dalle branchie, eviscerarla e asciugarla bene con carta da cucina.
Mettere della carta forno sulla teglia, aggiungere i pomodorini, il rosmarino, l’alloro, l’aglio in camicia e l’olio.
Salare e infornare a 180° per 35 minuti. 

e poi 200gr di Zucchine trifolate, con 1/2 spicchio d'aglio, 1 cucchiaino di prezzemolo, un cucchiaino di olio e.v.o., pepe bianco/rosa e sale q.b.
Zucchine trifolate
 Lavare e spuntare le zucchine, poi asciugarle e tagliarle a rondelle spesse. In una padella antiaderente mettere l’olio e l’aglio per farlo dorare, poi toglierlo dalla padella e proseguire la cottura a fuoco vivace aggiungendo le zucchine, coprendo la padella con un coperchio e mescolando ti tanto in tanto. Poco prima che le zucchine siano pronte aggiungere il sale, pepe e il prezzemolo tritato.


CENA:
Omelette di 2 uova alle erbe aromatiche (Erba cipollina, basilico, timo, menta) e un cucchiaio di parmigiano grattugiato

Omelette alle erbe aromatiche
Aprire le uova in una terrina, condirle con un pizzico di sale e batterle energicamente con una forchetta o con una frusta. Unire alle uova gli altri ingredienti e mescolare bene il composto. 
Mettere una padella con il fondo spesso sul fuoco e, roteando leggermente, spargervi il composto su tutta la superficie. 
Lasciare cuocere l’omelette fin quando non si rapprende, staccandola di tanto in tanto dal bordo con l’aiuto di una paletta. Quando la parte centrale sarà rappresa sul fondo, ma ancora liquida in superficie piegare i due bordi dell’omelette e terminare la cottura.

 con 100gr di Piselli stufati, un panino (50g)

Mondate e tritate finemente 1/2 cipollotto. Ponete una pentola sul fuoco con l’olio e buttateci dentro il cipollotto tritato aggiungete poi i piselli e a fuoco dolce, mescolate per qualche minuto.
Salate i piselli e aggiungete un mestolo d'acqua calda poi a fuoco dolce continuate la cottura, coprendo la pentola con un coperchio ma lasciando un piccolo sfiato. aggiungete dell’acqua calda mano a mano che i piselli si asciugano, fino al termine della cottura, poi aggiustate di sale e aggiungete una grattata di noce moscata.


Un sorbetto di agrumi preparato con • Arance 250 gr,• Limoni (succo) 200 g • Acqua 250 ml
• Zucchero 75 g • Foglioline di menta q.b. • 1 Wafer al cacao (a piacere)

                                                         Procedimento in mancanza di una gelatiera:
Sorbetto agli agrumi
Far bollire l’acqua, aggiungere lo zucchero e mescolare fino a che si è sciolto completamente. Lasciare intiepidire. Spremere i limoni. Sbucciare le arance, togliendo tutta la parte bianca attorno,
frullare e versare in una vaschetta bassa per inserirla nel congelatore. Una volta che le arance saranno leggermente solidificate, rimetterle nel frullatore; versare il succo di limone finchè il composto non diverrà leggero e morbido. Versare nuovamente nella vaschetta e lasciare riposare nel congelatore fino al raggiungimento della consistenza desiderata.


Ricette, ricette e ancora ricette!

ALICI AL VERDE
Ingredienti: • Acciughe (alici) fresche 120 g • Aceto di vino bianco 1 cucchiaino  • Aglio 1/2 spicchio
• Succo di 1/2 limone • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaino
• Prezzemolo tritato



Pulire bene le alici eliminando prima la testa e poi aprendole lungo il ventre, per poterle diliscare e pulirle dalle interiora, ottenendo così i filetti.

 Ponetele nel congelatore per almeno 72 ore o, se ne avete la possibilità, in abbattitore.


.


Emulsionare in una tazzina l’olio, l’aceto e il succo di limone aggiungendo un pizzico di sale,  l’aglio e il prezzemolo tritati finemente. Se piace potete aggiungere anche una grattata di pepe.
Mettere in un recipiente uno strato di marinatura , ed adagiarvi sopra uno strato di alici.




POLPETTONE DI CARNE
Ingredienti: • Carne di vitello macinata 200 g • Carne di tacchino macinata 200 g • Mollica di pane 40 g • Uovo 1 • Cipollotto fresco • Aglio • Peperoncino tritato • Noce moscata • Rosmarino

Tritare tutti gli aromi.  Mettere la carne, la mollica del pane, l’uovo, gli aromi e le spezie in un recipiente e mescolare finché non si ottiene un composto liscio e consistente.
Rovesciare il composto su una teglia ricoperta di carta da forno e dargli la giusta forma.
Cuocere nel forno a 180° per 30 minuti circa.
Quindi alzare la temperatura del forno a 220° e cuocere per altri 15-20 minuti.



POLLO ALLO ZENZERO CON RISO PILAF

Ingredienti: • Petto di pollo 120 g • Un pezzetto di zenzero di 3 cm circa • Salsa di soia 1 cucchiaio
• Olio e.v.o.1 cucchiaio • Maizena 1 cucchiaino raso • Aceto bianco ma solo 1 cucchiaino scarso

Preparazione:
Pelare lo zenzero e tagliarlo a fettine sottili, poi mettetelo in un tegame con l’olio.
Porre il tegame a fuoco lento e far cuocere per alcuni minuti, in modo che l’olio si aromatizzi bene.

Spegnere e lasciare riposare fino al momento di andare in tavola. Sciogliere la maizena in meno
di mezzo bicchiere d’acqua aggiungendo anche l’aceto e mettete da parte. Alzare il fuoco; quando l’olio è ben caldo rosolare il pollo, poi versare la salsa di soia e fare cuocere ancora un pochino. Abbassare il fuoco, versare la miscela a base di maizena nel tegame mescolando, fino a che il pollo non sia ricoperto di una salsina. Servire subito.


Questa ricetta non prevede l’uso del sale, essendo la salsa di soia piuttosto salata.

Ingredienti per il riso: • Riso basmati 60 g • Acqua/brodo vegetale 200 g  • Cipolla • Olio e.v.o. solo 1
cucchiaino.


Preparazione:
In una teglia dai bordi alti fare appassire nell’olio, a fiamma moderata, la cipolla tritata finemente insieme ad un cucchiaio di brodo.
Appena quest'ultimo sarà evaporato, aggiungere il riso e farlo tostare a fuoco vivace mescolando
continuamente con un cucchiaio di legno sino a quando i chicchi saranno diventati lucidi e
Abbassare la fiamma e proseguire la cottura versandovi tutto il brodo bollente.

 Appena il riso riprende l'ebollizione, coprire la teglia con un foglio d'alluminio e trasferirla nel
forno riscaldato a 180° per circa 20 minuti, fino a quando cioè tutto il liquido si sarà assorbito.

Prima di servirlo, mescolare bene il riso con una forchetta affinché i chicchi restino ben sgranati.
trasparenti.


BOCCONCINI DI TACCHINO AL LIMONE

Ingredienti: • Petto di tacchino 120 g • Mezzo bicchiere scarso di brodo vegetale • Limone non trattato  • Olio e.v.o.1 cucchiaio • Sale e pepe bianco q.b.


Preparazione:
Lavare il limone con acqua calda, recuperare qualche fettina di scorza con un
coltellino affilato facendo attenzione ad evitare la parte bianca, e spremerw il resto in una piccola ciotola eliminando i semi.
Tagliare il petto di tacchino a pezzetti e farlo rosolare velocemente in padella con l’olio. Unire il succo di limone e il brodo caldo.
Condire con un pizzico di sale e far cuocere per pochi minuti.
Spegnere il fuoco e condire con un pizzico di pepe appena macinato.
Disporre i bocconcini su un piatto da portata e decorare con fettine di limone.

MUFFINS CON FETA E SALMONE

Ingredienti (per 4 persone): • Burro fuso 60 gr • Farina 200 gr • Feta 100 gr • Latte 3dl • Lievito in polvere 1 bustina • Panna fresca 70 gr • 1 Porro piccolo • Sale q.b. • Salmone affumicato 60 gr
• 1 Uovo • Yogurt greco 70 gr

Preparazione:
Affettare sottilmente il porro, tagliare a tocchetti la feta e il salmone. Fondere il burro in un pentolino  e lasciarlo intiepidire. In una ciotola capiente rompere le uova, versarci il latte e la panna, unire poi anche lo yogurt e sbattere il tutto leggermente con una frusta.
Muffin feta e salmone
In una terrina setacciare la farina con il lievito, poi aggiungervi il porro e la feta e mescolare così che si infarinino e non sprofondino sul fondo dei pirottini, una volta in cottura. In ultimo unire il salmone e mescolare.
Versare poi il burro fuso ed il composto di latte e uova. Regolare di sale e versare una cucchiaiata di composto in ogni pirottino precedentemente disposto nello stampo. Far cuocere in forno a 180° per 25-30 minuti. Verificare la cottura con uno stuzzicadenti. Devono risultare ben dorati.


BACCALA’ TIEPIDO CON OLIO E CICORIA

Ingredienti (per 4 persone): 600gr di baccalà ammollato - 400gr di cicoria - 50gr pomodoro maturo - 3 cucchiaio di olio e.v.o. - 1 cucchiaio di aceto - 2 spicchi medi di aglio fresco.

Preparazione:
Lessate la cicoria in acqua leggermente salata.
Sbollentare il baccalà in acqua acidulata con un cucchiaio di aceto per 15 minuti. Tagliarlo a fette e condire con olio e.v.o. finire di cuocere in forno a 185° per 5 minuti.
Tagluizzate la cicoria a pezzetti di circa 2cm e fatela rosolare con un cucchiaio di olio e il secondo spicchio d'aglio.
Posizionate nel piatto la cicoria e sopra adagiate il baccalà aggiungendo a piacete il pomodoro maturo tagliato a tocchetti.






MINI TORTINI DI TONNO
Mini tortini di tonno

Ingredienti:250gr di tonno in scatola all'olio di oliva - 1 cipolla tritata fine - 50gr di funghi champignon tagliuzzati - 1 cucchiaio di prezzemolo tritato - 2 uova - 1 cucchiaio di crema di latte - 1 pizzico di paprika dolce - 2 cucchiai di paprika piccante -  sale e pepe q.b.

Preparazione: 
Amalgamare il tonno sgocciolato con la cipolla, i funghi, il prezzemolo, i tuorli d'uovo e il cucchiaio di crema di latte. Aggiustare di sale e pepe e aromatizzare con la paprika dolce.
Montare a neve gli albumi e incorporarli all'impasto con delicatezza.
Ungere delle formine per pasticcini e riempirle con l'impasto di tonno.
Riempire di acqua fino a metà una teglia rettangolare dai bordi alti ed inserirci le formine.
Mettere la teglia in forno e cuocere a fuoco moderato per 30 minuti.
Lasciare raffreddare e sfornare i bocconcini. Spolverare con prezzemolo tritato fine e servire caldi o freeddi, a seconda dei gusti.